Ultima modifica: 23 Maggio 2020

La DaD nel nostro Istituto

Dal 27 febbraio 2020 la scuola è chiusa.

In quali modi stiamo gestendo la nostra classe a distanza?

Noi abbiamo messo tutta la nostra buona volontà per essere una guida a distanza, soprattutto in questo momento particolare, tutto il nostro corpo docente ha deciso di voler stare vicino ai bambini e ai ragazzi.

Prendendo come riferimento il documento ministeriale del 10 marzo che dice che la didattica non può in questo momento limitarsi alla mera trasmissione di compiti da fare, la nostra scuola si è attrezzata, i docenti hanno riscoperto delle funzioni che in passato non avevano bene sperimentato (perchè fortunatamente emergenze come questa ci sono non così frequentemente) e stanno utilizzando in un modo nuovo ciò che avevano a disposizione. Abbiamo iniziato a usare il libro liquido, formula adottata da alcune case editrici per smaterializzare il libro e renderlo disponibile via web, ci siamo lanciati in video lezioni e in utilizzo di svariate piattaforme web.

Ci siamo dovuti spostare dall’ambiente che conoscevamo, la nostra aula, dove eravamo comodi e a nostro agio, in un altro ambiente, quello dell’aula virtuale, con sicuramente qualche difficoltà iniziale. Parlare in un video è diverso dal parlare in aula, non è stato normale questo passaggio, abbiamo avuto bisogno di tempo, ma poi con coraggio e forse anche con un po’ di incoscienza ogni classe si è lanciata, chi nel fare lezioni on line chi nel creare post e video.

Con il fare siamo migliorati e se volete vedere qualcosa dei materiali su cui stiamo lavorando ecco il link dei nostri blog.

http://www.iclaloggia.gov.it/w1/home-vecchia/blog-didattici/blog-primaria

GALLERIA DEI LAVORI DELLE CLASSI